Braciole al sugo con cuore morbido al tartufo

Adoro mettermi alla prova,  giocare con combinazioni di sapori più o meno tradizionali cercando di ottenere  piatti originali. In questo caso ho pensato di donare al classico piatto  delle ” Braciole al sugo ” un carattere forte ed un gusto deciso, grazie al suo cuore morbido dato dal “Tartufino del Mugello”.

Diciamo che questo piatto rispecchia esattamente me stessa ora, un connubio perfetto tra la tradizione lucana e quella Toscana

Ricetta ” Braciole al sugo con cuore morbido al tartufo “

Braciole al sugo con cuore morbido al tartufo

 

    Ingredienti :

  • 800 gr di pomodori pelati
  • 4 fette di carne bovina
  • Tartufino del Mugello q.b.
  • 50 gr di pecorino toscano
  • 1 cipolla grande
  • 1/2 bicchiere di vino rosso
  • 1/4 di peperone rosso
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale q.b.

Tagliate in piccoli pezzi il formaggio.Disponete su un tagliere le fette di carne e conditele con il formaggio Tartufino del Mugello ed un po’ di pecorino. Chiudete i lembi laterali verso l’interno e poi arrotolate e sigillate con lo spago da cucina o con gli stuzzicadenti

Collage Braciole al sugo con cuore morbido al tartufo

Una volta che le vostre “Braciole” sono pronte potete preparare il sugo.

Affettate la cipolla, passate i pomodori pelati (con il passaverdura -disco a fori grandi- ) e lavate il peperone rosso. In una casseruola grande rosolate la carne nell’olio extravergine d’oliva a fuoco vivo. Aggiungeteci il vino rosso e fatelo sfumare. Abbassate la fiamma ed aggiungeteci la cipolla affettata e lasciatela appassire leggermente ed uniteci i pomodori pelati. Portate il sugo a bollore ed aggiungeteci il pezzo di peperone rosso. Fatelo cuocere per due ore circa o fino a che il sugo si sarà “ristretto”.

Buon appetito

Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su FB

Braciole al sugo con cuore morbido al tartufo 4

 

Braciole al sugo con cuore morbido al tartufo 2

Con questa ricetta partecipo al contest “Latti da Mangiare“ della Fattoria il Palagiaccio

banner-contest

Print Friendly, PDF & Email

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Coscia di coniglio e cavolini di Bruxelles cotti a bassa temperatura