Crea sito
In Antipasti freddi

Carpaccio di zucchine

Prime giornate calde ed inizia la mia voglia irrefrenabile di piatti leggeri e freschi. E per questo ho deciso di presentare , per questa giornata, un delizioso ” Carpaccio di zucchine “. Un piatto tanto semplice quanto gustoso e perfetto da servire sia per il pranzo e sia per la cena.

Secondo il Calendario del cibo italiano ( AIFB ) è la Giornata nazionale del Carpaccio 

Calendario del cibo italiano

Ambasciatrice di questa giornata è la nostra collega Lara Bianchini del Blog ” La barchetta di carta di zucchero “, che ha scritto un’interessante articolo.

Voi conoscete la storia del Carpaccio ? Vi racconto qualcosina …

Il ” Carpaccio ” è stato  inventato nel 1950 da G. Cipriani, per soddisfare la richiesta di una cliente che non poteva mangiare carne cotta. Il nome fu scelto dallo stesso, in onore del pittore veneziano V. Carpaccio, che era in mostra durante lo stesso periodo. I colori del piatto gli ricordavano i quadri intensi del pittore.

Il Carpaccio di Cipriani è un carpaccio di manzo, tagliato sottilissimo e fatto macerare nel succo di limone e condito con un filo di maionese, senape e salsa Worcester.

In poco tempo è diventato uno dei piatti più famosi del mondo.

Nel corso degli anni è stato affiancato da tante altre varianti, cotte e crude, a base di pesce o verdura ma sempre accompagnati da erbette, rucola e misticanza.

Le scaglie di formaggio ho scoperto, leggendo la storia del Carpaccio, sono un’aggiunta recente.

Non si finisce mai d’imparare ….

 

Ma passiamo alla mia ricetta del “Carpaccio di zucchine ”

Carpaccio di zucchine

Ricetta ” Carpaccio di zucchine “

Ingredienti : ( per 4 persone )

  • 3 zucchine medie
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • il succo di un limone
  • menta q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • scaglie di parmigiano a piacere

Lavate ed asciugate bene le zucchine fresche.

Privatele delle estremità, tagliatele in due e con l’aiuto di un pelapatate riducetele a fettine sottilissime, nel senso della lunghezza. Immergetele in acqua freddissima ed asciugatele bene e molto delicatamente, con della carta assorbente da cucina

Preparate la marinata.

Lavate il limone, spremete il succo e filtratelo. In una ciotola mettete l’olio extravergine ed il succo del limone e, con una forchetta, mescolate bene il tutto. Aggiungete il sale ed il pepe e mescolate ulteriormente

Preparate il grana a scaglie e lavate la menta ( utilizzate solo le foglie più piccole )

Disponete in un piatto le zucchine in un solo strato, aggiungete la menta e conditele con la marinata. Coprite il tutto con la pellicola e lasciate riposare in frigorifero per almeno tre ore prima di servire

Cospargete con il grana in scaglie solo nel momento in cui dovete servire, servite e ” Buon appetito”

 

Fonte della storia del Carpaccio : ” Il Carpaccio di Cipriani

Carpaccio di zucchine

Se provate a realizzare questa ricetta mandatemi una foto alla mia Fan page di Facebooke la pubblicherò nell’album ” Ricette rifatte da voi
 Se ti è piaciuta la mia ricetta seguimi anche su Facebook – Pinterest e Instagram
per restare sempre aggiornato/a !

 

  • Lara BIANCHINI
    9 Giugno 2016 at 20:14

    un interpretazione di questo piatto colorata, estiva e davvero fresca, con la menta che si sposa con la zucchina in un matrimonio davvero ben riuscito, ha dovuto ammetterlo perfino miof iglio che la menta non la ama. Grazie per questo carpaccio sfizioso che sa di estate

    • Nadina
      16 Giugno 2016 at 18:46

      Grazieeeeeeeeee 🙂