Crea sito
In Primi piatti con verdure

Cavatellini con purea di zucca, pancetta e burrata, ricetta Basilicata

 Inizia una nuova avventura. Da oggi anche io entro a far parte di questa nuova Rubrica di ricette tipiche : “Cucina e territorio di casa nostra”. Io vi presenterò le ricette della BASILICATA ; ricette conosciute, ricette da scoprire, ricette riadattate in chiave moderna.

  • Ogni 19 del mese ci ritroveremo qui a presentarvi una ricetta a tema. Mi raccomando, prendete nota e non mancate ai nostri appuntamenti

Rubrica Ricette regionali

Ingrediente di questo appuntamento : “Zucca”

Come sapete la zucca non è tra gli ingredienti principali della cultura lucana. Non ho avuto molto tempo per approfondire ma, su dei manuali che ho in casa, ho trovato solo due ricette. Non contenta e non ispirata ho pensato di “inventare” un piatto con ingredienti lucani e con la zucca. A noi è piaciuta davvero tanto. Il ripieno della burrata ( pasta filata stracciata ) bilancia perfettamente il sapore deciso della pancetta e incontra armoniosamente il gusto dolce ed intenso della zucca.

Spero piaccia anche a voi.

Cavatellini con purea di zucca, pancetta e burrata

Cavatellini con purea di zucca, pancetta e burrata

 Ingredienti : ( per 4 persone )

  • 360 gr di cavatellini ad un dito
  • 200 gr di pasta filata stracciata ( ripieno della burrata )
  • 150 gr di pancetta tesa lucana
  • 250 gr di zucca
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • 1 spicchio di aglio
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • sale e pepe q.b.

Fate imbiondire l’aglio schiacciato nell’olio, quindi toglietelo ed aggiungete la zucca a dadini e cuocete fino a quando non sarà ridotta a purea. ( tenete da parte un po’ di zucca cotta intera per guarnire i piatti ). Aggiungete la pancetta a dadini e lasciate insaporire il tutto. Sfilettate ulteriormente la pasta filata e con un coltello tagliuzzatela finemente ( la panna che vien fuori dalla burrata  l’ ho eliminata per non coprire i sapori dolci del piatto ) ed unitela alla purea della zucca. Nel frattempo scolate la pasta, conditela con la purea. Amalgamate bene il tutto. Impiattate, insaporite con un po’ di parmigiano grattugiato, guarnite con la dadolata di zucca che avete messo da parte, profumate con il pepe nero ( a piacere ) , servite e “Buon appetito”

Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche sulla pagina FB

Le altre regioni hanno preparato:

  1. Cucina del Friuli Venezia Giulia: Pane con la zucca
  2. Cucina della Lombardia: La Marmellata di Zucca
  3. Cucina della Toscana: Zuppa di zucca e cavolo nero
  4. Cucina del Piemonte: Dolce di zucca di Cortazzone
  5. Cucina del Lazio: Pasta con la zucca
  6. Cucina della Calabria: Zucca-gialla-ca-gghiata
  7. Cucina della Campania: Zucca fritta
  8. Cucina della Sicilia : Zucca in Agrodolce

Cavatellini con purea di zucca,pancetta e burrata

  • artù
    19 Ottobre 2014 at 10:18

    Benvenuta tra noi cara Nadina!!! con piacere leggo sempre le tue ricette su fb, e incontrano sempre i miei gusti! questa tua proposta è perfetta, un piatto ricco da leccarsi i baffi!

    • Nadina
      19 Ottobre 2014 at 15:11

      Grazie Michela, contentissima di emozionarvi con voi in questa nuova esperienza. Contenta che ti piaccia

  • Silvia
    19 Ottobre 2014 at 10:50

    anche io un primo con la zucca, buonissimi i tuoi cavatellini! Un abbraccio SILVIA

    • Nadina
      19 Ottobre 2014 at 15:11

      Grazie Silvia

  • Giovanna Bianco
    19 Ottobre 2014 at 12:13

    molto buoni i tuoi cavatelli, mi vien voglia di mangiarli anche subito. Complimenti e grazie per esserti unita a noi. Buona domenica.

    • Nadina
      19 Ottobre 2014 at 15:43

      Ciao Giovanna, grazie a voi che mi avete accolta con voi 🙂

  • paola
    19 Ottobre 2014 at 15:50

    delizioso primo piatto,complimenti
    ti aggiungo ai blog che seguo a presto

    • Nadina
      19 Ottobre 2014 at 17:08

      Grazie mille Paola 🙂

  • Carla
    19 Ottobre 2014 at 16:40

    Grazie a te cara Nadina che hai voluto unirti al nostro gruppo.
    Questa volta ti abbiamo dato poco tempo e un ingrediente non usuale per la tua regione, e tu ci hai preparato un favoloso primo piatto, chissà che altre meravigliose ricette ci preparerai per le prossime uscite 🙂
    Un bacione

    • Nadina
      19 Ottobre 2014 at 17:07

      Carla … l’entusiasmo anima il cuore ed alimenta la passione :)Alla prossima

  • mirtilla
    19 Ottobre 2014 at 20:11

    un piatto saporito ed elegante al tempo stesso,poi ci metti la burrata,che io ADORO!!!
    un abbraccio,Patrizia

    • Nadina
      19 Ottobre 2014 at 23:39

      Un piatto inventato soprattutto ….

  • Stefania
    19 Ottobre 2014 at 23:25

    ti ho voluta nel gruppo con tutte le mie forze, non ci siamo mai viste ma ti ho sentita da subito molto vicina e mi sono avvicinata ancora di più perché abbiamo vissuto la gravidanza nello stesso periodo ed ora ci raccontiamo i piccoli traguardi dei nostri cuccioli. la tua cucin poi è davvero favolosa, hai tanto bagaglio e tanta energia da trasmettere. Ancora benvenuta <3

    • Nadina
      19 Ottobre 2014 at 23:38

      Non sai queste parole come mi riempiono il cuore di gioia. Contenta, felicissima di vivere questa nuova avventura. Prima o poi ci incontreremo, per forza

  • ilenia
    20 Ottobre 2014 at 10:13

    Ciao Nadina intanto super benvenuta nel nostro gruppo !!!! questa ricetta è deliziosa mi piace un sacco sicuramente da provare!!!! Buona giornata cara