Crea sito
0 In Ricette Emilia Romagna/ Ricette estive/ Torte salate & rustici

Crescione alle erbe, ricetta romagnola

Una delle ricette tipiche romagnole che amo di più sono i “crescioni“. I crescioni (zona del cesenate) o cassoni o casciani, a seconda delle zone, sono uno street food per eccellenza, si mangiano in ogni momento della giornata e in ogni dove. Ha la forma di un calzone e viene preparato con l’impasto della piadina romagnola e cotto sulla classica piastra, “il testo romagnolo”. 
Quello che ho preparato io oggi è uno dei più classici alle “erbe”, ma potete farcirli come più vi piace. Le farciture più comuni sono oltre questo alle erbe, pomodoro e mozzarella o salsiccia e patate. 
Prepararli è davvero molto semplice. 
Un grazie particolare ad Eleonora che mi ha insegnato durante il lockdown a prepararli anche a casa, per la gioia di tutta la famiglia 

Provateli anche voi e fatemi sapere se vi sono piaciuti ….

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gfarina 0
  • 250 gacqua
  • 85 golio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainobicarbonato
  • 8 gsale fino

Per la farcita

  • 500 gerbette
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 1albume

Preparazione Crescione alle erbe

  1. Mondate e pulite bene le erbe, eliminate le foglie esterne e sciacquatele più volte, con acqua fredda.

    Lessatele in acqua leggermente salata e lasciatele cuocere per 10/15 minuti ( dipende dal tipo di verdura scelta ). 

    Strizzate bene le erbe (devono contenere meno acqua possibile al loro interno).

    Trascorso il tempo di cottura, ripassatele in padella con l’aglio, olio  e fatele saltare brevemente.

    Lasciatele raffreddare bene. Sminuzzatele con delle forbici da cucina e mettetele da parte. 

  2. Nel frattempo preparate la piadina.

    In una ciotola versate l’acqua, l’olio extravergine d’oliva, il sale ed il bicarbonato e incorporate la farina poco alla volta.

    Quando l’impasto diventa più consistente, continuate a lavorarlo su una spianatoia fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

    Lasciatelo riposare circa 30 minuti.

    Trascorso il tempo di riposo, riprendete l’impasto, lavoratelo di nuovo leggermente e dividetelo in 4 palline dello stesso peso.

    Stendetele con il matterello fino ad ottenere una sfoglia rotonda facendo attenzione a non romperla.

  3. Farcite con le verdure su metà impasto, lasciando asciutti i bordi.

    Spennellate i bordi con il bianco dell’uovo, chiudete il crescione a mezza luna e con la punta delle dita sigillateli bene.

    Eliminate con una rotella la pasta in eccesso e bucherellate con uno stuzzicadenti un pò la superficie, in modo da far uscire l’aria.

  4. Riscaldate bene la teglia. Io uso questa

    Girateli delicatamente anche in verticale per avere una cottura uniforme e quando sono pronti trasferiteli su un tagliere.

    Ecco pronto il vostro goloso “Crescione alle erbe” …. “Buon appetito”.

  5. P.s _ se volete potete aggiungerci anche della mozzarella 

  6. Seguimi anche su Facebook –Pinterest e Instagram

    Se provate a realizzare questa ricetta  mandatemi una foto alla mia Fan page di Facebook e la pubblicherò nell’album ” Ricette rifatte da voi “

  7. Ti è piaciuta questa ricetta? Clicca le stelline per votarla …

Link sponsorizzati inseriti nella pagina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Nessun Commento

Lascia un Commento