Crea sito
In Biscotti e dolcetti/ Dolci/ Dolci di Carnevale

Graffe napoletane, ricetta Nonna Rosa

Graffe napoletane

Chiudiamo il Carnevale 2017 con le Graffe napoletane di nonna Rosa.

Le graffe sono uno dei più popolari dolci campani. Ciambelline morbide e profumate ricoperte di zucchero, tipiche del Carnevale ma che comunque si possono trovare , in ogni angolo di Napoli, tutto l’anno.

La ricetta che vi propongo è quella della mia cara nonna, di origini  napoletane che ci ha cresciuto e viziato con queste sue tipiche e golose prelibatezze. Ed anche se la casa è invasa, da cartoni e cartoncini ( siamo prossimi ad un trasloco ), non ho potuto non prepararle per la mia Famiglia e soprattutto per la mia bimba golosissima !!!!!

Ma passiamo alla ricetta e … se le provate, fatemi sapere se vi sono piaciute !

 

” Graffe napoletane  “

Ingredienti :

  • 300 g di farina manitoba
  • 200 gr di farina 00
  • 2 uova
  • 50 gr di burro
  • 70 gr di zucchero + quello per decorare
  • 150 ml di latte
  • 1/2 lievito di birra
  • la buccia del limone o dell’arancia grattugiata
  • olio di semi di arachide per friggere

Setacciate le farine

Grattugiate la buccia del limone o dell’arancia

Sciogliete il lievito nel latte tiepido

Su una spianatoia fate una fontana con le farine setacciate. Aggiungeteci,  al centro,  le uova leggermente sbattute, lo zucchero, il burro a pezzetti ( a temperatura ambiente ), la buccia grattugiata ed un pizzico di sale. Iniziate ad impastare ed aggiungeteci a filo il latte con il lievito

Lavorate l’impasto fino a quando non sarà elastico e non si attaccherà alla spianatoia ,diventando  morbido e liscio.

Formate una palla, ponetelo a lievitare in un luogo caldo e lasciatelo riposare per circa un’ora

Riprendetelo, stendetelo su una spianatoia leggermente infarinata con un mattarello ( alto circa 1 cm ) e con dei coppapasta o con dei bicchieri, formate delle ciambelle . ( per il buco più piccolo potete usare o un bicchierino da liquore o un tappo di plastica dell’acqua )

Lasciatele lievitare fino al raddoppio. ( 2-3 ore circa )

In una pentola a bordi alti, riscaldate l’olio , immergete delicatamente le ciambelle e friggetele un po’ per volta. ( max 3 per volta )

Giratele spesso , quando sono diventate dorate, scolatele e passatele su carta assorbente da cucina , poi immediatamente nello zucchero.

Ecco pronte le vostre Graffe … lasciatele intiepidire, impiattate, servite subito e ” BUON APPETITO “.

 

Se provate a realizzare questa ricetta mandate una foto alla mia Fan page di Facebook e la pubblicherò nell’album ” Ricette rifatte da voi

 Se ti è piaciuta la mia ricetta seguimi anche su Facebook –Pinterest e Instagram

per restare sempre aggiornato/a !