Crea sito
In Antipasti freddi/ NATALE

Insalata russa

Oggi secondo il Calendario del cibo italiano ( progetto nato e sviluppato grazie all’AIFB ), si celebra la GIORNATA NAZIONALE DELL’INSALATA RUSSA,  con Serena Bringheli  del blog ” Cucina serena “ come ambasciatrice – ecco la sua ricetta

Calendario del cibo italiano

L’insalata russa è un piatto ricco e delizioso, le cui origini sarebbero da ricondurre  ad uno chef francese Lucien Olivier oppure , come sostengono molti , ad un cuoco piemontese di casa Savoia, il quale preparò questo piatto per la visita di alcuni rappresentanti russi. In entrambi i casi, comunque, nel corso degli anni, ha subito molte variazioni.

Anche oggi l’Insalata russa può avere tante versioni , ma sempre con un’unica base, verdure e maionese. Può essere servita come antipasto, può servire per arricchire i vostri buffet o semplicemente ,come succede a casa mia, può essere  preparata per le festività natalizie

Quella che ho preparato io è una versione molto semplice, colorata dalla presenza di tante verdure cotte al vapore e resa gustosa dalla maionese fatta in casa…. Una versione semplicissima che a casa nostra piace a tutti, grandi e piccoli.

Spero piaccia anche a voi.

Ma passiamo alla ricetta ….

Insalata russa

Ricetta ” Insalata russa “

Ingredienti : ( per 3 persone )

  • 200 gr di patate
  • 120 gr di carote
  • 150 gr di pisellini
  • 10 gr di aceto ( si mette nell’acqua per cuocere a Vapore )
  • sale q.b.

Per la maionese 

  • 150 gr di olio di semi
  • 1 uovo intero
  • il succo di  mezzo limone
  • sale e pepe q.b.

Lavate le verdure sotto l’acqua corrente. Sbucciate con un pelaverdure le patate e le carote, fatele a fette prima e a dadini poi ( cercate di tagliare secondo la grandezza dei piselli usati ) Sgranate i piselli se usate quelli freschi.

Io ho cotto le verdure al vapore, le carote per circa 6-7- minuti, le patate per 8-10 minuti ed infine i piselli per 10 minuti circa. Altrimenti se usate il Bimby il tempo è di 20 min. tempo Varoma vel. 1

Una volta cotte, scolatele e lasciatele intiepidire.

Nel frattempo ho preparato la maionese, nel metodo più semplice.

Mettete l’uovo intero nel boccale del frullatore, salate e insaporite con il pepe. Unite l’ olio ed il succo del limone e mescolate energicamente, fino ad ottenere un composto denso ( io ho usato un frullatore ad immersione ).

Una volta che le verdure sono raffreddate, aggiungete la maionese e mescolate bene il tutto, coprite con della pellicola e ponete l’insalata in frigorifero, almeno per un’ora, in modo che tutti gli ingredienti siano amalgamati tra loro e che soprattutto risulti fresca al punto giusto

Impiattate, decorate come più vi piace e ” Buon appetito ”

 

Insalata russa

Se provate a realizzare questa ricetta mandatemi una foto alla mia Fan page di Facebooke la pubblicherò nell’album ” Ricette rifatte da voi
 Se ti è piaciuta la mia ricetta seguimi anche su Facebook – Pinterest e Instagram
per restare sempre aggiornato/a !

 

Print Friendly, PDF & Email
  • Serena
    7 Giugno 2016 at 12:38

    Nadine questa insalata è perfetta e presentata in quel piatto è molto trandy, una bel modo per conferire modernità ad un classico della tradizione culinaria. Grazie del tuo contributo

    • Nadina
      7 Giugno 2016 at 13:50

      Grazie mille Serena. Grazie a te per il tuo splendido contributo.

  • La cucina di Anisja
    8 Giugno 2016 at 23:39

    Ma che bella la tua insalata russa perfettamente realizzata e splendidamente presentata, complimenti!

    • Nadina
      9 Giugno 2016 at 1:02

      Grazie mille 🙂