Crea sito
0 In Calendario dell'Avvento/ Dolci/ Dolci da credenza/ Dolci di Natale

Japanese Pearl chiffon cake vestita a festa, ricetta di Monica Zacchia

Japanese Pearl chiffon cake

Iniziamo la settimana con una ricetta strepitosa, la “Japanese Pearl chiffon cake”, un dolce che come scrive Monica Zacchia nel suo libro “Le Fluffose”è  veramente speciale.  La cosa che secondo me la rende strepitosa è la bontà del cioccolato fuso nel suo impasto . Una torta che, se amate la cioccolata fondente, vi farà completamente perdere la testa, vedrete.
L’anno scorso quando ho conosciuto Madame Gateau, ho scoperto le Fluffose. Attraverso i suoi bellissimi scatti, mi sono innamorata di questo semplice e delicato dolce che non conoscevo e che oggi, grazie al mio dolce marito, ( che finalmente è riuscito a trovare lo stampo da chiffon cake da 18 cm ) posso finalmente assaggiare e gustare.
Noi abbiamo deciso di vestirla a tema …  ed indovinate di chi è la manina che mi ha aiutato? Vi piace ?
Provatela anche voi e fatemi sapere se vi è piaciuta …. E buon inizio di settimana 

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti ( per uno stampo da Chiffon cake da 18 cm )

  • 55 gfarina
  • 4uova
  • 60 golio di semi
  • 100 glatte
  • 130 gcioccolato fondente
  • 25 gcacao amaro in polvere
  • 1/2 cucchiainilievito in polvere per dolci
  • 1/2 cucchiainobicarbonato
  • 90 gzucchero
  • 2 goccelimone
  • 1 pizzicosale fino

Ganache al cioccolato fondente

  • 150 gcioccolato fondente
  • 100 mlpanna fresca liquida

Preparazione “Japanese Pearl Chiffon cake “

  1. Setacciate la farina, il cacao, il lievito ed il bicarbonato e metteteli da parte.

    Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria, senza mai portare l’acqua a bollore e mettetelo da parte.

    Montate gli albumi a neve ferma con il limone, aggiungendo poco per volta lo zucchero.

    Montate i rossi dell’uovo a bagnomaria (con la stessa acqua del cioccolato) in una ciotola capiente, fino a farli diventare chiari.

    Aggiungete ai tuorli, con le fruste al minimo, l’olio, il latte ed infine il cioccolato fuso ed amalgamate il tutto.

    Infine, aggiungete le polveri setacciate .

  2. Ottenuto un composto omogeneo, unite gli albumi a neve un pò per volta, mescolando delicatamente con movimenti che vanno dal basso verso l’alto.

    Versate nello stampo da chiffon cake – che non dovrete né imburrare e né infarinare- e cuocete per circa 45/50 minuti .

    Una volta cotto, girate delicatamente lo stampo e lasciate raffreddare la torta capovolta almeno per un paio di ore.

  3. Rispetto alla ricetta originale ho fatto una piccola variazione ed , invece della copertura con panna alla barbabietola (come ricetta pag. 86 ), ho preparato una crema-ganache al cioccolato fondente di Ernest Knam. Ma vi assicuro che è perfetta anche con solo zucchero a velo.

  4. Ma passiamo alla ricetta della Ganache al cioccolato fondente

    Portate a bollore la panna in un pentolino , unite la cioccolata in gocce e amalgamate con una frusta sino a quando la ganache non sarà emulsionata perfettamente.

    Una volta pronta, ricoprite la parte superiore della vostra torta e decoratela come più vi piace .

    Ecco pronta la vostra  “Japanese Pearl chiffon cake “, impiattate e ” Buon appetito !”

  5. Se provate a realizzare questa ricetta mandatemi una foto alla mia Fan page di Facebook e la pubblicherò nell’album ” Ricette rifatte da voi “

     Se ti è piaciuta la mia ricetta seguimi anche su Facebook – Pinterest Instagram

    per restare sempre aggiornato/a !

  6. Link sponsorizzati inseriti nella pagina

Ti è piaciuta questa ricetta? Clicca le stelline per votarla …



5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Nessun Commento

Lascia un Commento