Crea sito
0 In Crepes, soufflés e omelette/ Dolci/ Ricette Bimby/ Ricette Emilia Romagna

Le cantarelle , ricetta dolce romagnola con e senza il Bimby

Le cantarelle

Ci sono dei luoghi che non sono tuoi ma che ami come se lo fossero. Ci sono delle tradizioni che non sono tue, ma che piano piano diventano familiari. Come le “Cantarelle o Cantarèli“, una ricetta tipica romagnola “dolce”, semplice e golosissima, che noi abbiamo conosciuto per caso due anni fa, ad ottobre, a Gatteo a Mare, dove c’è una sagra a lei dedicata. Una ricetta antica, naturalmente dalle mille varianti, ma che ancora oggi è molto amata da piccoli e grandi.

Ecco la ricetta che mi hanno donato.

Provatela anche voi e fatemi sapere se vi è piaciuta … …

Ricetta “le Cantarelle”

Ingredienti : ( per circa 8 cantarelle)

  • 230 g farina 00
  • 20 g farina gialla
  • 200 ml di latte
  • 50 ml di acqua
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato

La preparazione è molto semplice. In una ciotola mescolate le farine con lo zucchero ed il bicarbonato. Con una frusta, aggiungete a filo il latte, l’acqua e l’olio extravergine, mescolate fino a che avrete ottenuto una pastella morbida e liscia ( se l’impasto risulta molto denso aggiungete un altro pò di latte)

Coprite la ciotola con la pellicola e lasciate riposare per circa 30 minuti in frigorifero.

Trascorso questo tempo, riprendete la pastella e scaldate una padella antiaderente e versate un mestolo (non grande !) di pastella alla volta , lasciate cuocere a fuoco medio/ basso un paio di minuti per lato.

Continuate fino ad esaurire tutta la pastella.

Ecco pronte le votre “Cantarelle”.

Servitele ancora calde. I condimenti tradizionali per gustare questo dolce sono con olio extravergine d’oliva e zucchero oppure farcite con le composte di frutta, naturalmente fatte in casa. Per gli amanti del cioccolato, buonissima anche la “Cantarella farcita con la crema di nocciola” .

Se invece preparate le Cantarelle con il Bimby

  1. Mettete tutti gli ingredienti, tranne il bicarbonato nel boccale vel. 6 per 1 minuto.
  2. Aggiungete il bicarbonato 10 sec. vel.4 (se l’impasto risulta molto denso aggiungete un altro pò di latte)
  3. Coprite l’impasto con la pellicola e lasciatelo riposare per circa 30 minuti in frigorifero.
  4. Trascorso questo tempo, riprendete la pastella e scaldate una padella antiaderente e versate un mestolo (non grande !) di pastella alla volta , lasciate cuocere a fuoco medio/ basso un paio di minuti per lato.
  5. Continuate fino ad esaurire tutta la pastella.
  6. Ecco pronte le votre “Cantarelle”.

Seguimi anche su Facebook –Pinterest e Instagram

Se provate a realizzare questa ricetta  mandatemi una foto alla mia Fan page di Facebook e la pubblicherò nell’album ” Ricette rifatte da voi “

Nessun Commento

Lascia un Commento