Omelette con cime di rape e crescenza

Omelette con cime di rape e crescenza

Oggi “Omelette con cime di rape e crescenza”… un’idea gustosissima !!!

Santo traffico …. !!!!! Ogni volta che sono in macchina, in fila per qualche minuto, penso, penso e ripenso … capita anche a voi ?! Ed è proprio in questi momenti che mi vengono le idee più brillanti … come queste omelette. Avevo voglia di preparare un piatto semplice ma gustoso, irresistibile e dal gusto deciso e così, scartando a priori l’idea di un primo piatto, ho pensato ad una frittata e agli ingredienti che avevo già a casa e così …. ho trasformato la “classica frittata” in questa deliziosa omelette ….

Provatela e lasciatevi conquistare …

Omelette con cime di rape e crescenza

 

“Omelette con cime di rape e crescenza”

Ingredienti :  ( per 2 persone )

  • 2 uova intere
  • 1 albume
  • 3 cucchiai di latte
  • 1 cucchiaino di parmigiano grattugiato
  • 2 cucchiai di crescenza
  • cime di rape già lessate q.b.
  • 1 spicchio di aglio
  • sale e pepe q.b.
  • burro o olio per la padella

Pulite l’aglio.

In una casseruola lasciatelo dorare, aggiungeteci e rape e lasciatele insaporire.

Preparate l’omelette

Rompete le uova in una terrina, conditele con il latte, il formaggio, il sale e una ricca macinata di pepe e sbattetele con una forchetta.

Fate fondere il burro in una padella larga, quando è ben caldo versateci il composto di uova

Muovete delicatamente la padella e fate stendere uniformemente il composto e lasciate cuocere fino a quando si sarà formata una leggera crosticina .

Poco prima di piegarla, aggiungete al centro i ripieno di rape e adagiateci su la crescenza in piccoli pezzi. Piegate l’omelette e continuate la cottura ancora per 1-2 minuti, il tempo necessario che ci vuole per far ammorbidire il formaggio.

Una volta pronta, impiattate e servite subito e ” Buon appetito ”

 

Omelette con cime di rape e crescenza

Se provate a realizzare questa ricetta mandatemi una foto alla mia Fan page di Facebook e la pubblicherò nell’album ” Ricette rifatte da voi

 Se ti è piaciuta la mia ricetta seguimi anche su Facebook –Pinterest e Instagram

per restare sempre aggiornato/a !

Print Friendly, PDF & Email

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Crema di cavolfiore