Crea sito
In Dolci/ Impasti base dolci/ Ricette Bimby

Pasta Frolla all’olio, ricetta con e senza Bimby

La “Pasta frolla all’olio” è una variante della classica pasta frolla, una ricetta semplice e comunque molto golosa, anche se non si utilizza il burro. La ricetta che vi propongo è presa dal ricettario di Rosinella, che usava questa frolla all’olio soprattutto per preparare la crostata alla marmellata per noi bambini. Lei usava un olio extravergine delicato, ma si può usare anche un olio di semi o di riso. Una frolla leggera, perfetta sia per crostate che per biscotti, ideale anche per chi è intollerante al lattosio. Ottima da preparare per la colazione o la merenda, anche dei più grandi . Una frolla che si preparare in pochi minuti e che non ha bisogno di riposo in frigo!

Provatela anche voi e fatemi sapere se vi è piaciuta …

Ricetta “Pasta Frolla all’olio”

Ingredienti :

  • 300 g di farina 00
  • 120 gr di zucchero
  • 1 tuorlo
  • 1 uovo
  • 80 g di olio extravergine delicato o di semi o di riso
  • scorza di limone bio grattugiata
  • 1 cucchiaino raso di lievito per dolci

Setacciate la farina con il lievito e metteteli da parte.

Lavate il limone, asciugatelo e grattugiate la buccia.

In una ciotola mettete lo zucchero, le uova, la scorza del limone grattugiata e l’olio e con una forchetta iniziate a mescolare. A questo composto aggiungete, poco per volta, la farina con il lievito precedentemente setacciati e mescolate fino a quando inizia a formarsi l’impasto.

A questo punto, trasferite l’impasto su una spianatoia leggermente infarinata e lavoratelo fino ad ottenere un impasto elastico ed omogeneo.

Stendete l’impasto ad uno spessore di circa 4 mm se volete preparare una crostata o 5 mm se volete preparare dei biscotti.

Ecco pronta la vostra “Frolla all’olio“.

Se invece volete preparare la Frolla all’olio con il Bimby

  1. Mettete nel boccale lo zucchero, le uova, la scorza del limone grattugiata e l’olio 1 minuto vel.3
  2. Aggiungete la farina con il lievito per dolci e impastate 1 minuto vel. spiga
  3. A questo punto, trasferite l’impasto su una spianatoia leggermente infarinata e lavoratelo fino ad ottenere un impasto elastico ed omogeneo.
  4. Stendete l’impasto ad uno spessore di circa 4 mm se volete preparare una crostata o 5 mm se volete preparare dei biscotti.

Seguimi anche su Facebook –Pinterest e Instagram

Se provate a realizzare questa ricetta  mandatemi una foto alla mia Fan page di Facebook e la pubblicherò nell’album ” Ricette rifatte da voi “