Crea sito

Pepite di tacchino al forno

Le “Pepite di tacchino al forno” sono dei piccoli bocconcini di tacchino, croccanti e gustosi, perfetti da preparare per una cena sfiziosa  per tutta la famiglia. Buonissimi, grazie alla golosa panatura che li rende davvero irresistibili, anche se cotti al forno.
Pochi ingredienti, dunque, per un piatto che conquisterà tutta la famiglia. 
Perfette anche per arricchire buffet o aperitivi.

Provatele anche voi e fatemi sapere se vi sono piaciute …

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione12 Minuti
  • Tempo di riposo35 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 800 gPetto di tacchino
  • 70 gPangrattato
  • 40 gParmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 1/2 cucchiainoPaprika dolce
  • q.b.Latte
  • q.b.Sale fino
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Rosmarino

Preparazione “Pepite di tacchino al forno”

  1. Per iniziare, tagliate in piccoli pezzi il petto del tacchino, metteteli in ciotola e copriteli con il latte. Lasciate marinare il tacchino per circa 30-45 minuti. 

    Trascorso questo tempo, preparate la la panatura. Riunite in una terrina il pangrattato, il parmigiano, la paprika dolce ed il sale e mescolate bene. Procedete quindi ad impanare bene i pezzetti di tacchino.

    Man mano che sono pronti distribuiteli su una teglia rivestita con della carta forno, in un unico strato, senza sovrapporli. Irrorate con un filo d’olio, profumateli con qualche rametto di rosmarino e infornate in forno ventilato preriscaldato a 180° per 20 minuti. 

    Una volta pronti sfornateli, aggiustate di sale (se necessario), impiattate e servite subito e “Buona cena”.

  2. Se provate a realizzare questa ricetta  mandatemi una foto alla mia Fan page di Facebook e la pubblicherò nell’album ” Ricette rifatte da voi

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *