Crea sito
In Pane e prodotti da forno

Pizza in teglia ” Benvenuta Estate “

Finalmente “Estate !”. Quest’ anno davvero sembrava non arrivasse più e … Signori e Signori, altra bella notizia, ecco la nuova sfida per MTChallenge ( n 58 ) “la Pizza ”

PicMonkey Collage

Ci portano, come per magia, nella bellissima Napoli e con l’aiuto e la maestria di Antonietta ( Blog La Trappola Golosa ) – vincitrice della sfida precedente -. prepariamo, con un solo grammo di lievito e/o lievito madre e senza planetaria, una pizza buonissima , sia al piatto che in teglia. Ed in più, ci fornisce tutti i trucchetti per preparare una pizza perfetta, anche senza la pietra refrattaria o il forno a legna.

Ma passiamo alla ricetta che ho scelto io, la Pizza in teglia che abbiamo battezzato “Benvenuta Estate“, perchè l’abbiamo preparata per essere gustata il 21 giugno, per festeggiare la prima vera giornata estiva ed anche il compleanno di mio marito, insieme a delle amiche a noi molto care.

Una pizza leggera, gustosa e profumata, con mozzarella fior di latte e tanti gamberi rosa freschi.

Provatela e fatemi sapere se vi è piaciuta …..

Pizza in teglia " Benvenuta Estate "

 

Ricetta ” Pizza in teglia ” Benvenuta Estate ” “

Idratazione 65 %
Maturazione in frigo
e lievitazione in teglia

Ingredienti : ( per una teglia da 30 cm )

  • 450 gr di farina ( io ho usato farina tipo 1 di grani teneri antichi –  qb miracolo – )
  • 290 ml di acqua
  • 1 gr di lievito di birra fresca
  • 12 gr di sale fino

Per la farcitura

  • 1 fior di latte piccolo
  • 2 fette di scamorza fresca
  • gamberi rosa freschi q.b.
  • prezzemolo tritato
  • olio extravergine q.b.

Sciogliete lievito di birra in una tazzina di acqua ( quantitativo preso dai 290 ml )

Sciogliete il sale in una mezza tazzina di acqua ( quantitativo preso sempre dai 290 ml )

Setacciate la farina ( anche due volte per ossigenarla meglio )

In una ciotola capiente, mettete la farina e fate la classica fontana ( buco al centro ) ed aggiungeteci il lievito sciolto e, a filo, la restante acqua e per ultimo il sale sciolto nell’acqua.

Lavorate il tutto con le mani fino ad ottenere un primo panetto ( si sarà assorbita tutta l’acqua )

Infarinate una spianatoia ( io uso la semola rimacinata di grano duro ) e lavorate per 10 minuti abbondanti, ripiegandolo più volte, al fine di ottenere un panetto liscio e morbido.

Pizza in teglia

Trasferite il panetto in una ciotola, copritelo con la pellicola, bucherellate la superficie con uno stuzzicadenti e lasciatelo riposare per circa 1 ora a temperatura ambiente

Pizza in teglia

e poi, in frigorifero ( nel ripiano basso ) da un min di 8 ore ad un max di 18 ore ( io 12 ore circa )

Trascorso questo tempo, toglietelo dal frigo e lasciatelo a temperatura ambiente ( circa due ore )

Contemporaneamente mettete la mozzarella fresca a “scolare” , in modo che perda la sua acqua .

Oliate la teglia che avete scelto

Riportate il panetto su una spianatoia infarinata e delicatamente stendetelo con le mani, allargando dal centro verso l’esterno. Trasferite l’impasto nella teglia e lasciate lievitare per altre due ore, coperta da un canovaccio leggermente umido.

Pizza in teglia

Accendete il forno e portatelo a temperatura  massima.

Nel frattempo preparate gli ingredienti. Affettate e spezzettate con le mani la scamorza. Sciacquate sotto l’acqua corrente i gamberi sgusciati e tamponateli con un telo di cotone. Spezzettate con le mani la mozzarella. Pulite e tritate il prezzemolo fresco.

Farcite le pizze . Distribuite sulla superficie la scamorza ed infornate per 10-12 minuti circa ( regolatevi in base alla potenza del vostro forno ), sul ripiano centrale.( controllate la cottura : se vi sembra troppo colorata sopra e poco sotto abbassatela di ripiano, viceversa alzatelo )

Aggiungeteci i gamberi, il fior di latte, una spolverata di prezzemolo, un filo di olio extravergine e rinfornate fino a quando la pizza non sarà perfettamente cotta.

Sfornate, impiattate e ” Buon appetito ”

p.s. Io sicuramente proverò anche gli altri impasti. Questo è davvero straordinario

Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su FB

Pizza in teglia " Benvenuta Estate "

 

Pizza in teglia " Benvenuta Estate "

Pizza in teglia " Benvenuta Estate "

Print Friendly, PDF & Email
  • Antonietta
    27 Giugno 2016 at 16:00

    Ha un aspetto davvero invitante sia per la farcitura che per l’ottima alveolatura, che hai potuto ottenere grazie a un procedimento accurato che hai eseguito in tutte le sue fasi

    • Nadina
      27 Giugno 2016 at 22:32

      Un grazie a te …. ricetta diventata di famiglia !

  • lagaiaceliaca
    4 Luglio 2016 at 15:09

    Ringrazio pubblicamente Elena Broglia per avermi fatto scoprire questa pizza, è bellissima!
    complimenti, davvero un bel modo di festeggiare il compleanno del marito, sarà stato contento|

    • Nadina
      4 Luglio 2016 at 15:21

      Si molto !!! ☺️ Ed anche gli invitati. Non ho fatto in tempo ad assaggiarla