Crea sito
In Antipasti/ Antipasti caldi/ Contorni/ Ricette Lucane/ Ricette vegane

Ricetta olive nere fritte con pomodorini

Olive nere fritte

Oggi ” Olive nere fritte con pomodorini ” ……

Vi porto tra le pagine dei miei ricordi e vi porto a gustare un piatto tanto semplice quanto goloso. Un piatto che caratterizza l’inizio del periodo autunnale , con la  raccolta delle olive e la preparazione finale del nuovo olio extravergine d’oliva. Le terre del sud, saprete sicuramente, sono caratterizzate da distese di grano e da maestosi alberi di ulivi . Le ricette tradizionali sono molto povere, ma ricche di tutti gli ingredienti che la natura dona, a seconda della stagione.  La ricetta delle olive nere fritte, non è proprio una particolarità della cucina lucana , possiamo dire che riflette le tradizioni di buona parte del meridione. Io sono cresciuta a Matera e molte ricette  della mia città sono molto simili alle ricette della vicina Puglia.

Le olive dolci , che di regola si usano, si chiamano “Nolche” ed iniziano a maturare verso la fine settembre , hanno un sapore molto particolare, dolciastro ma con un deciso gusto amarognolo.

La ricetta che ho preparato oggi è un contorno che mia nonna preparava sempre; semplice, gustoso ed irresistibile. Perfetto da accompagnare con un buon pane fatto in casa ed un bicchiere di vino rosso.

– Perfette secondo me anche se servite come antipasto caldo –

Provatele e fatemi sapere se vi sono piaciute ….

Olive nere fritte

 

” Olive nere fritte con pomodorini”

Ingredienti : ( per 3 – 4 persone )

  • 500 gr di olive nere
  • 12 – 15 pomodorini
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 peperoncino fresco
  • Olio extravergine d’oliva *
  • sale *

Prepararle è davvero facilissimo. Vediamo insieme come fare.

Lavate ed asciugate con un panno di cotone le olive.

Lavate, asciugate e fate a pezzi i pomodorini e metteteli da parte.

Pulite l’aglio

In un tegame fate soffriggere l’aglio nell’olio e, quando l’aglio è imbiondito, aggiungetevi le olive e proseguite la cottura per circa dieci minuti

Aggiungete i pomodorini fatti a pezzi precedentemente e lasciate cuocere per altri dieci minuti circa ( io ci metto il coperchio semi aperto ). Abbassate la fiamma al minimo, girate delicatamente aggiungete il peperoncino in pezzi ed aggiustate di sale.

Voi vi chiederete ma quando sono pronte ?!! Le olive sono pronte quando la pelle inizierà ad ” aggrinzirsi “. Alcune si spaccheranno, ma non preoccupatevi. Proprio quelle olive creeranno insieme all’olio e alla polpa dei pomodorini una delicata cremina irresistibile.

Affettate tanto pane, impiattate ed il pranzo è servito !!! Dimenticavo … accompagnate le vostre olive nere fritte con un buon rosso primitivo e ” Buon appetito ” .

 

* in questa ricetta le dosi per l’olio extravergine ed il sale è molto soggettiva .

-Ecco un’altro contorno lucano tipico di questo periodo ” Cime di rape stufate con olio, aglio e peperoncino

Olive nere fritte

 

Se provate a realizzare questa ricetta mandatemi una foto alla mia Fan page di Facebook e la pubblicherò nell’album ” Ricette rifatte da voi
 Se ti è piaciuta la mia ricetta seguimi anche su Facebook – Pinterest e Instagram
per restare sempre aggiornato/a !

Print Friendly, PDF & Email