Crea sito
In Pasta al forno

Sartù di riso

Il Sartù è un piatto tipico della cucina Napoletana. E’ un timballo di riso dalle mille varianti, ogni Famiglia ha la propria ricetta. In bianco o al sugo, a forma di ciambella, rotondo o rettangolare sarà sempre e comunque un gran successo. Naturalmente quella che vi propongo è la ricetta della mia Famiglia che prepariamo nelle grandi occasioni

Sartù di riso

 

Ricetta “Sartù di riso”

    Ingredienti : ( per 6 persone )

  • 600 gr di riso
  • 200 gr di mozzarella
  • 100 gr di pecorino grattugiato
  • 4 uova
  • 500 gr di pomodori pelati
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 250 gr di polpa di manzo tritata
  • 200 gr di pisellini
  • 1/2 bicchiere di vino rosso
  • 2 cipolle
  • qualche fiocchetto di burro
  • brodo vegetale q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.

Tagliate la mozzarella a fettine e lasciatela scolare.

Cuocete le uova fino a renderle sode.

Preparate il brodo vegetale

Fate soffriggere in un tegame mezza cipolla tritata con l’olio extravergine d’oliva unite  i pisellini, salate, pepate e lasciate cuocere.

Contemporaneamente fate soffriggere in un altro tegame la carne tritata con 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva. Salatela, fatela rosolare e bagnatela con il vino rosso; lasciatelo evaporare ed aggiungeteci il pomodoro concentrato con un po’ di acqua bollente. Coprite e cuocete.

Preparate il sugo. Fate soffriggere la cipolla tritata con l’olio extravergine d’oliva, aggiungeteci il pomodoro pelato passato, salate e lasciate cuocere a fuoco dolce. Una volta pronto, mettetene 2 o 3 mestoli da parte e nel restante cuoceteci il riso al dente, aggiungendo quando necessario un po’ di brodo vegetale.

Una volta che avete tutto pronto, potete assemblare il sartù.

Cospargete con un po’ di sugo uno stampo e foderatelo con tre quarti del riso. Sopra distribuitevi la carne macinata, le uova sode spezzettate grossolanamente, i piselli, la mozzarella ed il pecorino. Coprite con il resto del riso, chiudete con il sugo rimasto, livellatelo, distribuitevi sopra qualche fiocchetto di burro ed infornate a 180° per 30 minuti circa.

Sfornate  ….. Impiattate e “Buon appetito”

Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su FB

Sartù di riso

 

Print Friendly, PDF & Email
  • La Banda delle Forchette
    24 Marzo 2013 at 19:06

    Che meraviglia tesoro! Tutto da provare!! Bacioni!!

    • Nadina
      24 Marzo 2013 at 19:11

      🙂 …. organizziamo un pranzo insieme ? 😉

  • Ilaria
    26 Marzo 2013 at 0:10

    Ma quanti bei colori ci sono in questo piatto… mette davvero allegria a vederlo! Bravissima!!!

    • Nadina
      26 Marzo 2013 at 17:46

      Grazie Ilaria 🙂