Crea sito
In Calendario dell'Avvento/ Dolci di Natale/ NATALE/ Ricette Lucane

Struffoli, ricetta nonna Rosa

Ci sono tradizioni che “devono ” essere portate avanti. 😉 Non esiste Natale a casa mia se a tavola non si portano almeno cinque tipi di dolci. Ne abbiamo per tutti i gusti e per tutte le età. E naturalmente tutti preparati rigorosamente da noi. Tra questi gli “Struffoli ”

Gli “Struffoli” sono delle palline di pasta fritte e condite con miele e tanti confettini colorati. Di origine napoletane e preparate ormai un po’ ovunque. Sono, secondo me , uno dei dolci più buoni di questo periodo.

E come dice ” Pinuccio” ( in molte città del Sud ) si comincia a friggere il 7dicembre e si finisce il 7 gennaio 🙂 !!!!! Quindi … Pronti, partenza, via! 😉

“Natale, il volto di un babbo,
le luci di un albero,
i colori di una ghirlanda,
il profumo dei biscotti,
e la gioia nel cuore.
Questo è il Natale,
una data che ci ricorda,
la straordinaria bellezza
che puo’ portare con se’
un giorno di festa!”
Stephen Littleword, Pensieri Sul Natale

Struffoli, ricetta nonna Rosa

Ricetta  ” Struffoli “

Ingredienti :

  • 500 gr di farina 00
  • 1 tuorlo
  • 4 uova
  • 100 gr di zucchero
  • 35 gr di sugna
  • 1 bicchierino di vermouth o strega circa 30 gr
  • scorza di una arancia e limone bio grattugiata
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato o lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • 400 gr di miele
  • confettini colorati q.b. ( o come li chiama mia nonna “diavulilli” )
  • olio per friggere q.b.

Setacciate la farina e disponetela a fontana, aggiungete le uova e gli altri ingredienti ed impastate il tutto aggiungendo a filo il vermouth.

Impastate fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

Lasciate riposare per mezz’ora circa coperto con un telo di cotone

Trascorso questo tempo, riprendete l’impasto e staccatene piccoli pezzi .

Formate dei cordoncini e tagliateli a tocchetti, disponeteli su un vassoio di carta infarinato, senza sovrapporli


Struffoli, ricetta nonna Rosa

Una volta che avete finito tutto l’impasto, portate a temperatura, in una pentola capiente, l’olio

Fate cadere la farina con un setaccio e friggeteli in abbondante olio extravergine d’oliva.

Alzateli con una schiumarola e fateli asciugare su carta assorbente.

Mettete il miele in una padella capiente e lasciatelo sciogliere a temperatura bassa. Aggiungete gli struffoli e mescolate bene. Aggiungete un po’ di confettini colorati e mescolate di nuovo.

Sistemateli in un piatto e decorate con  gli altri confettini. Servite e ” Buoni struffoli anche a voi!”

Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su FB

Struffoli, ricetta nonna Rosa

Struffoli, ricetta Nonna Rosa

Struffoli, ricetta nonna Rosa

Struffoli, ricetta nonna Rosa

Alla prossima ricetta e vi aspettiamo sulla pagina FB ” CUCINA E TERRITORIO DI CASA NOSTRA ” con tanti altri buonissimi piatti tradizionali

Cucina e territorio

 

Il Miele Lo trovate a Pisa da “Casa Ti Coltivo”

Casa ti coltivo

 

Print Friendly, PDF & Email
  • concetta
    12 Dicembre 2015 at 0:31

    Come si fa a contenere l’ eccessiva formazione di schiuma dell’ olio di frittura?

    • Nadina
      15 Dicembre 2015 at 7:35

      un po’ di schiuma è normale durante la fruttura degli struffoli, ma se ti sembra troppa potrebbe dipendere dal fatto di aver infarinato gli struffoli crudi prima di porli in padella e di non aver fatto cadere la farina in eccesso

  • Carla
    20 Dicembre 2015 at 0:49

    Bellissimi da vedere e credo buonissimi da mangiare, credo perché non li ho mai provati, ma mai dire mai. Bellissime le tue foto complimenti
    un bacione

    • Nadina
      20 Dicembre 2015 at 10:47

      Carla, te che sei amante delle cose buone,devi assolutamente provarli.

  • Chiara
    20 Dicembre 2015 at 8:34

    ciao, non conoscevo il tuo blog, ci sono arrivata tramite Giovanna di “pastaenonsolo”,è una piacevole scoperta, mi metto a curiosare tra le tue pagine….. Mi piacciono le ricette tradizionali e la tua è presentata molto bene, Buone Feste !

    • Nadina
      20 Dicembre 2015 at 11:25

      Grazie Chiara. La mia cucina è molto semplice. Tante ricette tradizionali. Ho aperto il blog per gioco, poi è nata la bimba ed ho tralasciato un pò il tutto. Ora, ho ripreso in mano il Blog e cerco tramite la mia nuova passione ( fotografia ) di mostrare al meglio le mie ricette. Anche le vecchie piano piano le sto rifacendo e riscrivendo. Per me, per voi che leggete ed un domani per mia Figlia. Buone Feste anche a te …. Complimenti anche per il tuo Blog. Prima o poi verrò a Trieste.

  • Silvia
    20 Dicembre 2015 at 11:28

    adoro gli struffuli, tra l’altro mi ricorda una persona a me cara che li preparava per Natale ma non c’è più da tanti anni, un abbraccio SILVIA

    • Nadina
      22 Dicembre 2015 at 21:47

      🙁 un abbraccio e buone Feste a tutti Voi

  • giovanna bianco
    21 Dicembre 2015 at 11:47

    per me sono una dipendenza, irresistibili e vado sempre alla ricerca della ricetta migliore e la tua mi incuriosisce molto. Complimenti.

    • Nadina
      22 Dicembre 2015 at 21:46

      Anche per me 🙂 Buone Feste a tutti Voi

  • Alessandra Barbone
    4 Gennaio 2016 at 17:08

    sono troppo golosi ed è troppo tempo che non li mangio!