Crea sito

Torta della Nonna, ricetta con e senza Bimby

La “Torta della nonna”è una delle tante ricette legate alla mia infanzia. Una torta semplice ma golosissima, composta da un guscio di frolla friabile che racchiude uno strato di crema alla panna morbida e profumata, aromatizzata alla vaniglia con sopra tanti tanti pinoli. Perfetta da gustare in ogni momento della giornata.

Ricetta “Torta della nonna”

INGREDIENTI: ( per la crema )

  • 4 tuorli
  • 100 gr di zucchero
  • 30 gr di farina
  • 250 ml di latte
  • 250 panna fresca
  • Vaniglia

Riunite in una casseruola il latte e la panna con il baccello di vaniglia inciso e portate al limite dell’ebollizione. In una casseruola lavorate i tuorli con lo zucchero, usando una frusta o un cucchiaio di legno. Aggiungete a poco a poco la farina, senza smettere di mescolare finchè il composto risulta ben amalgamato. Versate poco per volta , sempre girando, il latte con la panna bollente. Ponete sul fuoco, continuate a mescolare e fate sobbolire. Una volta pronta, versatela in una terrina e coprite la superficie con la pellicola, così non si formerà la pellicina e lasciatela riposare in frigorifero.

Se volete prepararla invece con il Bimby

  1. Mettete nel boccale lo zucchero e polverizzate 20 sec. vel. 7
  2. Aggiungete il latte, la panna la vaniglia ( se la usate ) o la vanillina, le uova e la farina e fate cuocere per 7 min. 90° vel.4

Per la FROLLA

Ingredienti:

  • 400 g di farina 00
  • 2 uova intere e 2 tuorli
  • 160 g di burro freddo
  • 150 g di zucchero
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
  • vanillina
  • un pizzico di sale

Setacciate la farina e disponetela in una ciotola capiente. Unite al centro le uova, il burro freddo tagliato a dadini piccoli, lo zucchero, un pizzico di sale , gli aromi scelti ed il lievito. Amalgamate velocemente il tutto, fino ad ottenere un impasto compatto. Formate un panetto rettangolare, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare per circa 30 minuti in frigorifero.

Se invece volete prepararla con il Bimby

  • Mettete tutti gli ingredienti nel boccale -> 2 minuti vel. spiga
  • Rovesciate l’impasto su un ripiano leggermente infarinato e amalgamate il tutto, fino ad ottenere un impasto compatto.
  • Formate un panetto rettangolare, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare per circa 30 minuti in frigorifero.

Accendete il forno a 170°e portatelo a temperatura. Togliete dal frigorifero la frolla e lasciatela stemperare a temperatura ambiente qualche momento prima di stenderla. Imburrate ed infarinate uno stampo da crostata ( 20 cm ). Dividete l’impasto in due panetti. Stendete il primo panetto su un piano leggermente infarinato, in una sfoglia di circa mezzo centimetro di spessore e rivestite lo stampo da crostata da voi scelto. Fate aderire bene fondo e bordi e tagliate via la pasta in eccesso. Bucherellate il fondo con una forchetta e mettetela in frigorifero. Nel frattempo stendete la restante pasta fino a raggiungere uno spessore di 3 mm e tagliate un disco poco più grande del fondo della teglia scelta. Riprendete la base della crostata che avete messo in frigorifero e riempitela con la crema. Prendete il disco di frolla ed appoggiatelo delicatamente sulla crema. Fate aderire bene i bordi e spennellate la superficie con un pò di latte e distribuite sopra i pinoli ( 60 g ). Infornate, in forno preriscaldato, per 40 minuti circa.
Sfornatela, lasciatela raffreddare e spolverizzate con lo zucchero a velo. Ecco pronta la vostra favolosa “TORTA DELLA NONNA” … Buon appetito! 

P.S. =La rimanente pasta frolla, potete congelarla o potete preparare subito dei golosissimi biscotti.

Se provate a realizzare questa ricetta mandatemi una foto alla mia Fan page di Facebook e la pubblicherò nell’album ” Ricette rifatte da voi “
 Seguimi anche su Facebook –Pinterest e Instagram
per restare sempre aggiornato/a !