Crea sito
In aifb/ Secondi di carne

Trippa alla napoletana, ricetta di mamma Pina

La ricetta che vi propongo oggi è una ricetta deliziosa per preparare un sostanzioso e gustoso secondo piatto. Chiamata a casa mia, volgarmente, “trippa al sugo” , è una delle tante versioni della tradizionale ricetta della “Trippa alla napoletana”. A Napoli, come in molte città italiane , la trippa è un piatto molto frequente. Ricordiamo ad esempio la ” Trippa alla milanese ” o la famosa “trippa fiorentina “.

Oggi, secondo il Calendario del cibo italiano, patrocinato dall’ AIFB  è la giornata nazionale della ” TRIPPA “.

Calendario del cibo italiano

 

Ambasciatrice di questa giornata è Sabrina Tocchio del blog “ Nato sotto il cavolo ” che ci racconterà tante cose fantastiche su questo alimento e ci delizierà con una ricetta deliziosa

Partecipo come contributor con questa ricetta semplicissima da preparare, gustosa e profumata … e affettate tanto pane, la “scarpetta” è assicurata!

Un grazie particolare alla mia mamma, che mi ha  insegnato a prepararla !

trippa alla napoletana

Ricetta ” Trippa alla napoletana, ricetta di mamma Pina”

Ingredienti :

  • 1 kg di trippa pulita
  • 300 gr di pomodori pelati
  • 1 cipolla
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 peperoncino
  • pecorino q.b.
  • sale q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.

Lavate benissimo la trippa e , se non è già tagliata, tagliatela a strisce

Sciacquatela e mettetela in una pentola capiente con l’acqua fredda , fatela bollire fino a che non raggiunge metà cottura.

Contemporaneamente in un’altra pentola fate appassire la cipolla ed il peperoncino nell’olio extravergine, una volta appassiti aggiungete i pomodori pelati a pezzetti. Lasciate cuocere anche il sugo fino a metà cottura. Aggiustate di sale.

Lavate e tritate il prezzemolo.

Scolate bene la trippa ( con una schiumarola ) ed aggiungetela al pomodoro insieme ad un mestolo di acqua di cottura della stessa trippa, unite il prezzemolo tritato e finite la cottura

Profumate con il pecorino grattugiato, impiattate e servite subito.

Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su FB

trippa alla napoletana

trippa alla napoletana

 

 

  • sabrina
    29 Marzo 2016 at 9:42

    Grazie del tuo contributo e anche io ringrazio la tua mamma per questo meraviglioso piattod ella tradizione italiana.

    • Nadina
      29 Marzo 2016 at 19:59

      Grazie a te!!!!!