Crea sito
In Ricette Toscane/ Ricette vegane/ Zuppe

Zuppa di cavolo nero e fagioli

E con oggi febbraio è ufficialmente finito, la primavera si avvicina ma l’inverno ancora abbraccia le nostre fredde e ultimamente ventose giornate.  Per riscaldarsi e confortarci cosa c’è di meglio di una buona, calda e sana zuppa ?!

Oggi inizia la settimana nazionale delle ZUPPE E DEI MINESTRONI, per il Calendario del cibo italiano promosso dall’ AIFB. Una settimana dove conosceremo tante ricette attinenti a questo argomento. Ambasciatrice di questa settimana è Giorgia Pasqualotto del blog Le coin Gourmand.

La zuppa che vi presento oggi è la “Zuppa di cavolo nero e fagioli” è una ricetta tipica della tradizione povera toscana. E’ una zuppa nutriente, gustosa e profumata, molto semplice da preparare

Zuppa di cavolo nero e fagioli

 

Ricetta ” Zuppa di cavolo nero e fagioli “

Ingredienti :

  • 400 gr di fagioli cannellini
  • 1 cavolo nero
  • 2 aglio
  • verdure per il brodo
  • 2 cucchiai di passata di pomodoro
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale q.b.

Lavate i fagioli cannellini sotto l’acqua corrente e metteteli a bagno in acqua tiepida con una manciata di sale per una nottata.

Lavate, asciugate le verdure e preparate il brodo vegetale.

In una pentola con abbondante acqua fredda cuocete i fagioli con uno spicchio di aglio ed un goccio di olio extravergine. Lessateli fino a che non hanno raggiunto metà cottura

Nel frattempo pulite, lavate e tagliate le foglie del cavolo nero ( eliminate le foglie più dure e la costa centrale )

Pulite l’altro aglio

A questo punto, in una padella, fate rosolare con l’olio extravergine l’aglio ed il peperoncino, aggiungete i fagioli scolati e lasciateli insaporire

Aggiungete il cavolo nero e due mestoli di brodo vegetale, fatelo appassire ed aggiungete la passata di pomodoro

Fate cuocere il tutto per circa 40 minuti o fino a che non ha raggiunto la giusta cottura, continuando ad aggiungere mano mano il restante brodo

Una volta cotta, lasciatela riposare una decina dei minuti.

Servite la zuppa ben calda condendola con un filo d’olio extravergine d’oliva e accompagnandola con delle fette di pane casereccio abbrustolito e “Buon appetito!”

 

Zuppa di cavolo nero e fagioli 2

Se provate a realizzare questa ricetta mandatemi una foto alla mia Fan page di Facebook e la pubblicherò nell’album ” Ricette rifatte da voi

 Se ti è piaciuta la mia ricetta seguimi anche su Facebook –Pinterest e Instagram

per restare sempre aggiornato/a !

Print Friendly, PDF & Email
  • Giorgia
    1 Marzo 2016 at 11:30

    Il cavolo nero è una delle mie passioni, e quando è stagione ne compro in quantità. Con i legumi, poi, si sposa a meraviglia. Deliziosa! Grazie per aver partecipato alla settimana dedicata a Zuppe&Minestroni 🙂