Dolci/ Dolci di Pasqua/ Pane e prodotti da forno/ Ricette di Pasqua

Colomba Pasquale, ricetta classica

La ricetta che vi presento oggi è frutto di una esperienza condivisa con le mie amiche blogger di Giallo Zafferano. Un’esperienza divertentissima che consisteva  nel realizzare tutte insieme la ” Colomba Pasquale “.

Colomba pasquale

 

 

Ricetta “Colomba Pasquale “

Ingredienti : ( stampo da 750 gr )

Primo impasto

  • 40 gr di farina Manitoba
  • 12 gr di lievito di birra fresco o 4 gr di lievito di birra in polvere
  • 40 gr di latte tiepido

Secondo impasto

  • Primo impasto
  • 130 ml di acqua
  • 100 gr di farina Manitoba

Terzo impasto

  • Secondo impasto
  • 20 gr di zucchero
  • 100 gr di farina Manitoba
  • 20 gr di burro morbido a temperatura ambiente

Quarto impasto

  • Terzo impasto
  • 210 gr di farina 00
  • 2 uova
  • 120 gr di zucchero
  • 80 gr di burro morbido a temperatura ambiente
  • 5 gr di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • gocce di cioccolato, uvetta o canditi q.b.

Glassatura

  • 40 gr di mandorle
  • 1 albume
  • 75 gr di zucchero
  • Mandorle intere q.b.
  • Granella di zucchero q.b.

Iniziate con il preparare il primo impasto.

Setacciate la farina.

Fate sciogliere il lievito nel latte tiepido ed aggiungetelo piano piano alla farina.

Una volta ottenuto un panetto morbido e liscio copritelo con la pellicola e lasciatelo lievitare nel forno spento con luce accesa per un’ora circa

 

Collage primo impasto

Preparazione secondo impasto

Setacciate la farina

Una volta che il primo impasto è lievitato, trasferitelo nella ciotola della planetaria ed aggiungeteci l’acqua ( temperatura ambiente ) e la farina e lavoratelo fino ad avere un ‘impasto omogeneo.

Coprite la superficie della ciotola con la pellicola e lasciatelo lievitare per un’ora nel forno spento con luce accesa

Collage secondo impasto

 

Preparazione terzo impasto

Sciogliete a bagnomaria il burro e portatelo a temperatura.

Setacciate la farina

Una volta pronto il burro, aggiungetelo a filo al secondo impasto lievitato, insieme alla farina e allo zucchero. Impastate bene e rimettetelo di nuovo a lievitare, in forno spento solo con la luce accesa per un’altra ora o fino a che non avrà raddoppiato di volume.

Collage terzo impasto

Preparazione quarto impasto

Sciogliete il burro a bagnomaria e portatelo a temperatura

Setacciate la farina con la vanillina

Mettete l’impasto nella ciotola della planetaria e unite un pò per volta le uova, il burro sciolto, la farina, la vanillina, il sale, lo zucchero e i canditi o le gocce di cioccolato ( o come me nulla ).

Lavorate il tutto fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo e ben incordato.

Lasciatelo riposare ancora un’ora nel forno spento con luce accesa.

Collage quarto impasto

Trascorso questo tempo, trasferite l’impasto su un piano leggermente infarinato, appiattitelo delicatamente e dategli delle pieghe di rinforzo.

Terminata quest’ultima fase, trasferite l’impasto su una spianatoia leggermente infarinata, allargate delicatamente l’impasto e dividetelo in tre parti. 2 piccole ( ali ) ed una più grande (corpo ).  Posizionate quest’ultima nella parte più lunga dello stampo e le restanti parti posizionatele lateralmente.

Coprite con la pellicola e riponete in frigorifero a lievitare per 8 ore.

Trascorso questo tempo tirate la colomba fuori dal frigo e portatelo a temperatura ambiente, nel mentre preparate la glassatura.

In una ciotola sbattete con una forchetta l’albume

Tritate le mandorle con lo zucchero ed aggiungeteli all’albume. Cospargete il composto molto  delicatamente ( io ho usato una sac a poche ). Aggiungete la granella di zucchero e le mandorle

Infornate in forno già caldo ( la ricetta originale prevede i primi 10 minuti a 200° e poi a 180° per 20-25 minuti ). Io l’ho cotta i primi 10 minuti a 180 ° i successivi a 170 ° per 30 – 35 minuti.

Sfornatela, lasciatela raffreddare bene appesa con due spiedini ed ecco pronta la vostra ” Colomba Pasquale ”

Un grazie particolare ad Ilaria e a Nunzia

Colomba pasquale

Colomba pasquale

 

Se provate a realizzare questa ricetta mandatemi una foto alla mia Fan page di Facebook e la pubblicherò nell’album ” Ricette rifatte da voi

 Se ti è piaciuta la mia ricetta seguimi anche su Facebook – TwitterPinterest e Instagram

per restare sempre aggiornato/a

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Crostata di albicocche