Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'wp_external_lib' not found or invalid function name in /membri/pasticciandomagicanana/wp-includes/class-wp-hook.php on line 286
Crea sito
In Conserve/ Frutta/ Ricette Bimby/ Ricette vegane

Marmellata di albicocche con metodo Ferber

Pochi ingredienti e semplici passi per preparare in casa una deliziosa e genuina ” Marmellata di albicocche “. E quale miglior periodo per poterla preparare ?!

Oggi vi mostro il procedimento per preparare la marmellata secondo il metodo Ferber ,che ho scoperto per caso girando su Google. La foto della marmellata mi ha colpito piacevolmente al punto di andare a leggerne il procedimento.

Come scrive la Signora Bruna …

La Ferber  è considerata in Francia una delle migliori esperte di confetture, vende i suoi prodotti unici nel suo piccolo negozietto parigino ed ha scritto anche dei libri

Con il suo metodo la confettura e /o marmellata mantiene il  colore ed il  sapore della frutta utilizzata senza usare la pectina e si basa su tre fasi fondamentali:
1) una breve ebollizione per far formare velocemente lo sciroppo
2) un lungo riposo per la candidatura della frutta
3) una breve cottura in una capiente pentola.

Alla fine si ottiene una marmellata deliziosa e perfetta sia per la colazione ( spalmata su del pane fresco, su biscotti o su fette biscottate ) e sia per arricchire i vostri dolci.

Ma passiamo alla ricetta …

Marmellata di albicocche

Ricetta ” Marmellata di albicocche ” 

Ingredienti :

  • 1 kg di albicocche mature biologiche ( senza nocciolo )
  • 800 gr di zucchero
  • 200 gr di acqua
  • il succo di mezzo limone

Lavate ed asciugate bene le albicocche. Apritele a metà e rimuovete il nocciolo.

Tagliate le albicocche a pezzi.

Mettete tutti gli ingredienti in una ciotola di ceramica, mescolate, coprite con della carta forno ( a contatto con la frutta ) e lasciate macerare per un’ora circa.

Trasferite il tutto in una grande pentola di rame ( se non l’avete usate una in ceramica ) , mescolate e raggiungete quasi il bollore, lasciate intiepidire.

Versate il composto in un’ altra terrina di ceramica, coprite di nuovo con la carta forno e lasciate riposare in frigorifero fino al giorno dopo

Filtrate il composto con un colino e lo sciroppo ottenuto portatelo ad ebollizione fino a 105° C –  vedrete che inizierà ad addensarsi –

Aggiungete i pezzettini di albicocche che avete messo da parte e cuocete per altri 5 minuti. ( se si dovesse formare della schiuma provvedete ad eliminarla )

Verificate la cottura. Prendete un cucchiaino di composto e lasciatelo cadere su un piattino piano , se vi sembra ancora troppo liquido deve cuocere ancora se, invece, scivola lentamente  la vostra marmellata è pronta.

Versatela ancora calda nei barattoli sterilizzati.

Chiudeteli, capovolgeteli e lasciateli raffreddare completamente

 Un grazie particolare alla Signora Bruna del blog Tentazioni di gusto per questa fantastica    ricetta

Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche sulla pagina Fb

Io con questa marmellata ho farcito anche una deliziosa e soffice Brioche

Brioche con marmellata di albicocche

Print Friendly, PDF & Email