Crea sito
In Primi piatti con legumi/ Ricette Lucane

Lagane e ceci, ricetta lucana

Un’ odore, un ricordo. Avete anche voi dei ricordi legati solo a degli odori?

Il mio … Una finestra socchiusa, l’odore frizzante e pungente della neve che si abbraccia all’aroma dolce del cece in cottura. Il tutto contrastato  dall’ odore della legna che arde scoppiettante nel piccolo camino del salone. Mia nonna che impasta con delicatezza e decisione nell’angolo della cucina. Io seduta sul ripiano della cucina e la guardo ….

Lagane & ceci un piatto semplice e genuino, come si faceva tanti anni fa.

“Nessuno può fare per i bambini quel che fanno i nonni: essi spargono polvere di stelle sulla vita dei più piccoli”.  ( Alex Haley )

Lagane e ceci finale

Ricetta “Lagane & Ceci”

Ingredienti: ( per 4 persone )

  • 400 gr di ceci.
  • 1 costa di sedano
  • 2 spicchi di aglio
  • olio extravergine d’oliva
  • sale q.b.
  • Polvere di peperone crusco q.b.
  • 1 peperoncino o olio piccante

Lavate i ceci sotto l’acqua corrente e metteteli a bagno in acqua tiepida con una manciata di sale per una nottata.

In una pentola con abbondante acqua fredda cuocete i ceci, portate a bollore e aggiungete ai ceci il sedano e  lo spicchio di aglio. Lasciate cuocere a fuoco basso fino a quando i ceci saranno cotti. A cottura quasi ultimata aggiustate di sale.

Nel frattempo, preparate le “Lagane

Lagane

 

Ingredienti :

  • 300 gr di semola rimacinta di grano duro
  • 150 gr di acqua tiepida circa

Mettete la farina sulla spianatoia formate una cavità nel centro ed aggiungeteci l’acqua a filo e con l’aiuto di una forchetta incorporate la farina all’acqua un pò alla volta .

Lavorate poi l’impasto fino ad ottenere la giusta consistenza.

Lasciatelo riposare e con l’aiuto di un mattarello stendete la pasta, su un piano infarinato, fino ad ottenere la sfoglia dello spessore da voi desiderato. Infarinate la superficie della sfoglia, avvolgetela in modo da ottenere un rotolo di pasta e con un coltello a lama liscia ricavate delle striscie.

Io, in questo caso ho fatto delle taglietelle. Lasciatele riposare per una mezz’oretta.

Passate 2 mestoli di ceci con il passaverdure. Mescolate la crema di ceci ai ceci interi.

Mentre cuocete le lagane in abbondante acqua salata, in una padella fate rosolare in un po’ di olio extravergine d’oliva uno spicchio di aglio, ed aggiungete un cucchiaio di polvere di peperone crusco*

Una volta cotte, con l’aiuto di una schiumarola alzate le lagane ed aggiungetele ai ceci, amalgamate bene e condite con l’olio sfritto. Lasciate riposare il tutto per un paio di minuti. Impiattate, condite con un filo di olio santo o con un peperoncino piccante , servite e “Buon appetito”

 * aggiungete il peperone crusco pochi istanti prima che le lagane hanno raggiunto la cottura desiderata. Perché la polvere è così delicata che tende a bruciarsi subito

Lagane e ceci

Se provate a realizzare questa ricetta mandatemi una foto alla mia Fan page di Facebook e la pubblicherò nell’album ” Ricette rifatte da voi

 Se ti è piaciuta la mia ricetta seguimi anche su Facebook –Pinterest e Instagram

per restare sempre aggiornato/a !

 

  • Agnese
    26 Marzo 2015 at 15:06

    Sembrano assolutamente divine… Così cremose, calde e confortanti… La pasta fatta con semola rimacinata di grano duro è molto più buona! Una foto bellissima che dà l’idea del calore della casa, della tradizione, della famiglia. Davvero complimenti!.
    Agnese

    • Nadina
      26 Marzo 2015 at 15:46

      Grazie mille Agnese. Detto da una collega ha una doppia valenza 🙂